L'onda di Gabriele D'Annunzio

L'onda

Il vento la incalza.
L'onda si spezza,
precipita
nel cavo del solco
sonora;
spumeggia, biancheggia,
s'infiora, odora,
travolge le alghe,
s'allunga,
ruota, galoppa, intoppa
nell'altra cui il vento
dié forza diversa ...
l'avversa,
l'assalta, la sormonta,
vi si mesce, s'accresce
di spruzzi ... di sprazzi ...

Gabriele D'Annunzio



Link correlati a questo post:

Antologia

Il testo poetico

L'autunno

Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole

Commenti