Dalla poesia alla prosa

Trasforma la seguente poesia in prosa:


Luci azzurre

Si accendono le luci
e il mare si illumina
di tanti azzurri.
E' bello curiosare
il suo manto e le sue tinte:
il tenue e il forte,
il chiaro e lo scuro;
è uguale e diverso,
è gioia e dolore,
è immenso Amore.
Si spengono le luci,
solo un frammento
di luna rischiara
il buio delle acque;
giunge il suo mormorio e,
se impari ad ascoltarlo,
ti invade il piacere della quiete.

Ercole Bonjean


Luci azzurre

Si accendono le luci e il mare si illumina di tanti azzurri. E' bello curiosare il suo manto e le sue tinte: il tenue e il forte, il chiaro e lo scuro; è uguale e diverso, è gioia e dolore, è immenso amore. Si spengono le luci, solo un frammento di luna rischiara il buio delle acque; giunge il suo mormorio e, se impari ad ascoltarlo, ti invade il piacere della quiete.

Link correlati a questo post:

Antologia

Il testo poetico

L'autunno

Racconti, poesie e filastrocche, del maestro Ercole

Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

Che cos'è la geografia?

Che cos'è la storia?

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Come iniziare a scrivere un buon tema: l'introduzione (l'incipit).

L'autunno

La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro

Link consigliati per la settimana

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

"Pinocchio" di Carlo Collodi, capitolo I: "Come andò che maestro Ciliegia, falegname, trovò un pezzo di legno, che piangeva e rideva come un bambino".