Riforma della scuola: nessun accordo tra i sindacati e il Ministro Giannini

L'incontro tra i Sindacati della Scuola e il Ministro dell'Istruzione non ha portato a nulla di nuovo. Permane da parte sindacale poca fiducia sulla riforma in particolare sul nodo del precariato e sul maggior potere dei Dirigenti Scolastici. Ora il disegno di legge dovrà essere approvato al Senato dove si preannuncia battaglia. Non è ancora chiaro se si arriverà al blocco degli scrutini.
Il protrarsi del dibattito parlamentare mette a serio rischio l'assunzione per circa 101.000 precari, visti i tempi oramai ristretti per l'approvazione del disegno di legge.

Link correlati a questo post:


Notiziario 

Immagine dal sito del Senato

Commenti