El Señor Invierno de Ercole Bonjean (tradotto in italiano e spagnolo)

El Señor Invierno

Pasitos a pasitos
hecha lluvia ,nieve,viento
que frio esta su rostro
que avaro de sonrisa.
Solo siente un poco de felicidad
cuando  oie el jaleo de los  Niños 
y de luz se llena el cielo
pasitos a pasitos con el palo
el para  viento y inundacion
y ya ha llegado la noche,
cierra los ojos:es Primavera

Il signor Inverno

Con un passo lento lento
getta pioggia, neve, vento;
com'è freddo quel suo viso,
com'è avaro di sorriso.
Prova solo un po' di gioia,
quando i bimbi fan baldoria,
dai suoi occhi va via il gelo
e di luce irradia il cielo.
Piano piano col bastone
ferma il vento e l'alluvione;
ed è giunta ormai la sera,
chiude gli occhi: è Primavera.

Ercole Bonjean


Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento

Testi utili per il riassunto

Che cos'è la geografia?

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

I frutti dell'autunno

"Il Gigante Egoista" racconto di Oscar Wilde: lettura, comprensione del testo, approfondimenti grammaticali.

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.

Che cos'è la storia?

Ortografia: come si scrive?