L'importanza della virgola


Grazia impossibile

In tempi passati fu presentata ad un re una domanda di grazia di un condannato in prigione. Il re lesse e dettò al suo ministro:
-  Grazia impossibile, lasciarlo in prigione.
Il ministro, però, non conosceva bene l’uso della virgola e scrisse:
- Grazia, impossibile lasciarlo in prigione.
La lettera fu spedita al direttore della prigione che liberò sul momento il povero condannato. Tutto per lo spostamento di una virgola.

E' proprio il caso di dire che talvolta una virgola può salvarti la vita!

Post correlati a questo tema:


Commenti