Pessime prove INVALSI? Gli insegnanti tornino a studiare!

Sembra essere questa, in estrema sintesi, l'ultima novità introdotta nel Decreto Scuola del 9 settembre e apparsa sulla Gazzetta Ufficiale. Quindi, se ho ben capito, quando gli alunni dai test INVALSI risulteranno poco preparati, gli insegnanti dovranno aggiornarsi: come? Non si sa ancora bene. Di primo acchito mi verrebbe da dire "cornuti e mazziati" o "piove sempre sul bagnato", riferendomi a chi insegna nella periferia delle grandi aree urbane o in zone di particolare disagio economico e culturale.
Vi consiglio, tuttavia, di leggere la notizia con i commenti di esponenti delle nostre rappresentanze sindacali e non solo!

Fonte Repubblica Scuola 

Alunni somari? L'insegnante torni tra i banchi

TGCOM:Voti deludenti? Colpa dell'insegnante

Link correlati:
scuola news

Commenti

  1. Perchè dipende dai Docenti? E non si considerano anche i tagli che i passati governi( sciagurati!!!) hanno fatto

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza.

Riflettere sul vero significato del Natale

Comprendo, illustro, memorizzo, la poesia "Regalo di Natale"

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Giorno di Natale: analisi del testo.

Invento una storia relativa al Natale tramite parole chiave

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili