Geografia - Le regioni d'Italia - L'Abruzzo - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria


L'Abruzzo

Il territorio dell'Abruzzo è prevalentemente montuoso. Qui gli Appennini sono massicci e raggiungono le vette più alte di tutte la catena, ricordiamo il Gran Sasso, la cima del Corno Grande, che ospita l'unico ghiacciaio di tutto l' Appennino e la Majella.
Nel Parco Nazionale d'Abruzzo, vasta regione in cui flora e fauna sono protette dalla legge, tra boschi e pascoli, si ergono altre poderose catene di montagne, fra queste i monti della Meta. Si aprono vaste e fertili fertili valli pianeggianti quali la Conca dell'Aquila e la Piana del Fucino, antico lago prosciugato più di un secolo fa. La costa è bassa e sabbiosa. I fiumi scorrono paralleli e sfociano nel Mar Adriatico: i principali sono il Pescara, il Sagra, il Vomano, il Tronto e il Trigno.

Il clima

il clima è di tipo continentale alpino, con inverno freddo e nevoso all'interno, meno rigido sulla costa.

La flora

la flora è costituita da pini, abeti, faggi, castagni, querce e pascoli.

La fauna

La fauna dell'Abruzzo è ricca e particolare, vi troviamo scoiattoli, volpi, tassi, marmotte, lepri, lontre e sulle cime rocciose i camosci. Caratteristica dell'Abruzzo è la presenza di lupi, orsi ed aquile.

I prodotti del suolo e del sottosuolo

E' rilevante nell'economia della regione la pastorizia e l'agricoltura. Tra i principali prodotti ricordiamo la coltivazione di frumento, di ortaggi, di frutta, della vite, dello zafferano e delle lenticchie di ottima qualità. Fiorente anche la produzione di legname e barbabietole da zucchero. Tra i prodotti del sottosuolo possiamo trovare la bauxite che dà impulso all'industria per l'estrazione dell'alluminio, giacimenti di metano e notevoli risorse idriche che alimentano numerose centrali idroelettriche.

L'industria

Le principali industrie sono quelle per concimi chimici, macchine utensili, dell'alluminio e alimentari e dei cantieri navali. In espansione l'industria turistica grazie alla bellezza del territorio alpino e marittimo e l'operosità degli abitanti. Per l'artigianato ricordiamo la produzione di legni intagliati, i tappeti e la ceramica artistica.

I capoluoghi di provincia

L'Abruzzo è scarsamente popolato. Gli abitanti si concentrano soprattutto nelle aree costiere e urbane. Il capoluogo di regione è l'Aquila che sorge a circa 700 metri di altezza e ha un caratteristico aspetto medioevale e un attivo centro culturale. Pescara è la città più popolata e assume particolare rilievo per l'economia della regione. Chieti si trova nella principale area industriale abruzzese. Teramo è importante centro agricolo e commerciale.

Se vai in Abruzzo non dimenticarti di assaggiare le scamorze allo spiedo e i maccheroni con la chitarra.

Prova di verifica – Questionario

Rispondi alle seguenti domande:
  1. Quali sono le caratteristiche principali del territorio dell'Abruzzo?
  2. Quali sono i monti più importanti?
  3. Com'è il clima?
  4. Da cosa è composta la flora dell'Abruzzo?
  5. Quali specie di animali vi vivono?
  6. Quali sono i principali prodotti del suolo?
  7. Quali sono i principali prodotti del sottosuolo?
  8. Quali sono i prodotti dell'industria? Quali quelli dell'artigianato?
  9. Quali sono i capoluoghi di provincia dell'Abruzzo?

Commenti

Post popolari in questo blog

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Primi giorni di scuola in classe quarta - italiano

Testi utili per il riassunto

Primi giorni di scuola in classe terza - italiano

Anno scolastico 2008/2009 - scuola primaria - italiano - classe prima

Esercizi di analisi grammaticale per la classe terza della scuola primaria - Schede stampabili

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Primi giorni di scuola in classe seconda - italiano

Anno scolastico 2018/2019: primi giorni nella scuola primaria