La prima filastrocca



L'anno nuovo

Indovinami, indovino
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto, o metà e metà?
“Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo del lunedì
avrà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno”.

(Gianni Rodari)

Metodo globale fonematico: passaggio dallo stampato maiuscolo al corsivo.


Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

Che cos'è la geografia?

Che cos'è la storia?

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Come iniziare a scrivere un buon tema: l'introduzione (l'incipit).

L'autunno

La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro

Link consigliati per la settimana

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

I frutti dell'autunno