Il tempo trasforma persone, animali, cose





Il tempo trasforma le persone, gli animali, le cose.

Le trasformazioni illustrate sono trasformazioni naturali, avvengono cioè senza l'intervento dell'uomo. Ci sono altre trasformazioni che avvengono sì nel tempo, ma il tempo non ne è la causa diretta. Esse sono le trasformazioni artificiali.

Il grano si trasforma in farina.

Verbalizziamo
Prima c'era il grano, poi c'è la farina, perché l'uomo l'ha macinato.
Prima c'erano i materiali da costruire (sassi, cemento, vetro), ora c'è una villetta perché l'uomo li ha opportunamente usati.

Commenti

Post popolari in questo blog

La leggenda dell'estate di San Martino - Percorsi educativo didattici di apprendimento

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

Testi utili per il riassunto

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Che cos'è la geografia?

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.

La leggenda del crisantemo

I nomi concreti e i nomi astratti

I frutti dell'autunno