Post

Visualizzazione dei post da febbraio 28, 2010

Analisi e comprensione del testo della poesia: "Già la pioggia è con noi" di Salvatore Quasimodo

Immagine
Già la pioggia è con noi
Già la pioggia è con noi scuote l'aria silenziosa.
Le rondini sfiorano le acque spente presso laghetti lombardi volano come gabbiani sui piccoli pesci; il fieno odora oltre i recinti degli orti.
Ancora un anno è bruciato, senza un lamento senza un grido levato a vincere d'improvviso un giorno.
Salvatore Quasimodo




Comprensione del contenuto
Rispondiamo alle domande. Che cosa descrive l'autore nella poesia? L'autore nella poesia descrive la pioggia, le azioni, i comportamenti di alcuni elementi della natura.Com'è l'aria? Che cosa fa la pioggia? L'aria è silenziosa, ma la pioggia col suo rumore ne rompe la calma.Che cosa fanno le rondini? Le rondini sfiorano con le loro ali le acque dei laghi della Lombardia.Come sono le acque? Perché? Le acque sono scure perché la pioggia rende tutto grigio.Il poeta nell'ultimo verso conferma ciò che ha detto nei due versi precedenti. Egli non si è lamentato né ha cercato di vincere contro la legge del tempo c…

Analisi, comprensione, ed interpretazione del testo poetico: "Sono felice" di Pablo Neruda

Immagine
Scriviamo e leggiamo la poesia
Sono felice
Questa volta lasciami essere felice, non è successo nulla a nessuno non sono in nessun luogo, semplicemente, sono felice nei quattro angoli del cuore, camminando, dormendo o scrivendo. Che posso farci sono felice, sono più innumerabile dell'erba nelle praterie. L'aria canta come una chitarra.
Pablo Neruda

Comprensione del contenuto
Che cosa descrive il poeta? Il poeta descrive uno stato d'animo: la felicità.
Qual è lo stato d'animo che ha procurato al poeta la felicità che prova? Non c'è nessun motivo particolare.
Quali sono le parole che confermano la risposta? Le parole che confermano la risposta sono nel terzo, quarto, quinto verso, infatti il poeta specifica che non è successo niente a nessuna persona e la felicità è talmente grande che non avverte, non nota neppure il luogo in cui si trova, è felice e basta.
Quando e dove il poeta avverte maggiormente il suo stato d'animo? Il poeta avverte la sensazione di felicità mentre cammina.I se…

Prova di verifica di circolo di grammatica per la classe quinta della scuola primaria - II quadrimestre - Scheda stampabile e gratuita

Immagine

Verifica di grammatica: i verbi transitivi ed intransitivi, analisi grammaticale. - Scheda stampabile e gratuita

Immagine
Verifica di italiano: grammatica

Individua nelle frasi i verbi e sottolinea con il rosso gli intransitivi e in blu i transitivi. In seguito esegui l'analisi grammaticale delle frasi:

FILA B

Nic mi ha prestato la sua gomma.I fiori di tua zia appassiscono per il grande caldo.Gianni arrivò a scuola alle ore nove con la giustificazione dei genitori.Mia sorella saliva le scale lentamente.1.
Nic = nome proprio di persona maschile mi = pronome personale con funzione di complemento ha prestato = voce del verbo prestare la = articolo determinativo maschile singolare sua = aggettivo possessivo femminile singolare gomma = nome comune di cosa femminile singolare
2.
I = articolo determinativo maschile singolare fiori = nome comune di cosa maschile plurale di = preposizione semplice tua = aggettivo possessivo femminile singolare zia = nome comune di persona femminile singolare appassiscono = voce del verbo appassire 3^ coniugazione modo indicativo 3^ persona plurale per = preposizione semplice il = articolo dete…

Verifica di grammatica per la classe quinta della scuola primaria: la forma attiva e passiva dei verbi. - Scheda stampabile e gratuita

Immagine
Verifica di italiano: grammatica

FILA B 

Trasforma le frasi dalla forma attiva alla forma passiva:

a) Noi abbiamo apparecchiato la tavola velocemente.
b) Il cane aiuta il pastore a custodire il gregge,

Trasforma le frasi dalla forma passiva alla forma attiva:

1) Diana è stata invitata da Giovanna ad una festa.
2) Mirella sarà raggiunta da Marcella in biblioteca.

Trasformo in forma passiva:

a) Noi (soggetto) abbiamo apparecchiato la tavola (complemento oggetto) velocemente.
a) La tavola (soggetto) è stata apparecchiata da noi (complemento d'agente) velocemente.

b) Il cane (soggetto) aiuta il pastore (complemento oggetto) a custodire il gregge.
b) Il pastore (soggetto) è aiutato dal cane (complemento d'agente) a custodire il gregge.

Trasformo in forma attiva:

1) Diana (soggetto) è stata invitata da Giovanna (complemento d'agente) ad una festa.
1) Giovanna (soggetto) invita Diana (complemento oggetto) ad una festa.

2) Mirella (soggetto) sarà raggiunta da Marcella (complemento d'agente) a…

Verifica di ingresso di ortografia per la classe quinta della scuola primaria: dettato ortografico.

Immagine
Verifica di ingresso di ortografia

Dettato ortografico
La zia Emilia verrà con noi al mare nel mese di luglio.La mattina mi alzo allo squillo della sveglia.Dove metti a cuocere le verdure?Non posso mangiare la cioccolata, me l'ha proibito il dottore.Ti ho detto di spostarti più in là.Al mare l'anno scorso non ho fatto neanche un bagno.Questa notizia l'hanno riportata tutti i giornali.Quel libro ve l'ho prestato da un mucchio di tempo.Quando glielo direte Nicolas sarà felice per la notizia.Se vuoi imparare leggi molto.Marco s'è rotto un braccio.Ce ne vuole del tempo prima di arrivare.Mi dispiace non ce n'è più.Laggiù all'orizzonte il sole tramontò tra bagliori di fuoco.Giulia dà un bacio alla nonna.Te l'ho detto, non l'ho fatto io.Mi sono ritrovato in un bell'impiccio.Link correlati a questo post:
Verifiche di italiano per la classe quinta
Dettato ortografico
Visualizza e stampa con Google Docs

I verbi impersonali: spiegazioni ed esercizi.

Immagine
Saper riconoscere i verbi impersonali.

"Piove e lampeggia: è un temporale terribile."

N.B.
Piove e lampeggia indicano azioni che non si possono attribuire a persone o animali, ma solamente a fenomeni atmosferici. Tali verbi vengono definiti dalla grammatica verbi impersonali e si usano alla terza persona singolare.
Sono verbi impersonali:
diluviare, grandinare, albeggiare,nevicare, imbrunire, piovigginare.
La grammatica specifica però che qualsiasi verbo può essere usato in modo impersonale(senza il soggetto) quando si fa precedere dalla particella si, come negli esempi:
- In campagna si vive bene.

Sono considerate impersonali anche le forme verbali bisogna, sembra, capita, occorre, succede, quando sono seguite dalla congiunzione che.

Esempi:

- Bisogna che ne parli con mio padre.
- Sembra che Andrea abbia fatto un disastro.
- Capita di perdere la pazienza.
- Non occorre che ti disturbi per me.

I verbi impersonali nelle forme composte presentano l'ausiliare essere.

Ricerca e sottolinea …

Esercizi di grammatica: i verbi riflessivi. - Scheda stampabile e gratuita

Immagine
Sostituisci nelle seguenti frasi i verbi all'infinito riflessivo nelle forme verbali adatte.
(Asciugarsi) bene quando (lavarsi).(Domandarsi) spesso perché faccio fatica ad eseguire i compiti.Anna (vestirsi) con cura perché deve andare a una festa.Faceva così caldo che (rigirarsi) nel letto continuamente.Ha detto che (cambiarsi) appena sarà arrivato a casa.Cerchiamo di non (distrarsi) durante la lezioneEseguo l'esercizio: Mi asciugo bene quando mi lavo.Mi domando spesso perché faccio fatica ad eseguire i compiti. Anna si veste con cura perché deve andare a una festa.Faceva così caldo che mi rigiravo nel letto continuamente.Ha detto che si cambierà appena sarà arrivata a casa.Cerchiamo di non distrarci durante la lezione.Link correlati a questo post:
I verbi
Esercizi di grammatica
Visualizza e stampa con Google Docs

La forma riflessiva dei verbi: spiegazioni ed esercizi, classe quinta, II quadrimestre - Scheda stampabile e gratuita

Immagine
I verbi riflessivi
Raggruppiamo tutti i verbi (anche se diversi) delle frasi e mettiamoli in ordine secondo le persone.

- Io mi sono riparato (io riparo me).
- Tu ti sei lavato (tu lavi te).
- Ella (egli) si ammira (egli, ella, ammira sé).
- Noi ci spingeremo (noi spingeremo noi stessi).
- Voi vi siete cacciati (voi cacciate voi stessi).
- Essi si lavarono (essi lavarono sé stessi).

Sono i pronomi personali che caratterizzano la forma personale.

Saper individuare le varie forme dei verbi riflessivi.

La forma riflessiva dei verbi presenta altre caratteristiche particolari. individuiamole nelle frasi. Analizziamo la seguente frase:

- Io e Cristiano ci aiutiamo spesso.

Ci aiutiamo.

Sta per > Io aiuto te > Aiuto chi? Te > complemento oggetto
Tu aiuti me > Tu aiuti chi? Me > complemento oggetto

Il pronome personale ci indica reciprocità uno scambio di azioni.

La grammatica definisce questi verbi: verbi riflessivi reciproci perché l'azione è compiuta dal soggetto.

Sono verbi riflessivi re…

I verbi riflessivi: unità didattica per la classe quinta della scuola primaria.

Immagine
Saper riconoscere ed usare la forma riflessiva dei verbi
Analizziamo la seguente frase e ne consideriamo il significato: - Amal si ammira nello specchio. C'è una ragazzina di nome Amal che ammira se stessa allo specchio. L'azione dell'ammirarsi ricade sul soggetto che la compie. Amal (soggetto) compie e subisce l'azione. La grammatica definisce questa forma verbale verbo riflessivo e specifica che è sempre accompagnato dai pronomi mi - ti - ci - si - vi.  Scriviamo alcune frasi ed individuiamo l'uso dei pronomi nella forma riflessiva dei verbi.
Mi sono lavato sotto una grondaia. Sta per > ho riparato me stesso. Mi si lega con la prima persona singolare del verbo.
Ti sei lavato. Sta per > hai lavato te stesso. Ti si lega con la seconda persona singolare del verbo.
Vi siete cacciati in un bel pasticcio. Sta per > avete cacciato voi stessi in un bel pasticcio.
Ci spingeremo sino alla cima della montagna. Sta per > spingeremo noi stessi fino alla cima della montagna.
Si lava…

La forma attiva e la forma passiva dei verbi: esercizi di grammatica - Scheda stampabile e gratuita

Immagine
Saper coniugare i verbi nella forma passiva.

I verbi di forma passiva come i verbi di forma attiva presenta le sue coniugazioni. Consulta la tabella ogni volta che dovrai fare un esercizio.

Al lavoro!

Trasforma le frasi di forma attiva in forma passiva.
La mamma prepara la torta.Agnese ha bevuto una tazza di latte.Chiara mangerà più tardi la merenda.La nonna ha accompagnato la mia sorellina a scuola.Il maestro ha rimproverato gli alunni.Caterina comprerà il regalo per Giorgia.Andrea e Gabriele hanno ritrovato l'astuccio di Giulia.I muratori avevano riparato velocemente i muri della casa di fronte.L'autunno porta il vento, la nebbia e le pioggeTrasformo le frasi: La torta è preparata dalla mamma.Una tazza di latte è stata bevuta da Agnese.La merenda più tardi sarà mangiata da Chiara.La mia sorellina è stata accompagnata a scuola dalla nonna.Gli alunni sono stati rimproverati dal maestro.Il regalo per Giorgia sarà comprato da Caterina.I muri della casa di fronte erano stati riparati …