IL NATALE SI AVVICINA

Il Natale: i migliori racconti, poesie e filastrocche, temi, leggende, per la didattica nella scuola primaria - Schemi per l'analisi e la comprensione del testo.

  Le festività del Natale offrono molti spunti sia dal punto di vista didattico, sia educativo. Molto spesso si dice che la scuola italiana non sia al passo coi tempi.  Bene, ritengo invece che in alcuni casi sia meglio che la scuola  non si uniformi , non diventi lo specchio deformato di una realtà  volta all'immagine  più che  alla   sostanza ,  alla forma  più che  al contenuto . In particolare le festività natalizie sono diventate principalmente un affare commerciale e diventano l'esatto contrario dell'autentico messaggio di pace e d'amore. E' il momento quindi di andare  contro corrente  e ritornare al significato etimologico della parola Natale che significa  nascita , nascita di Gesù, ed esprime valori universali condivisibili dai credenti e dai non credenti: la pace, l'uguaglianza nella diversità, l'amore per se stessi e per gli altri, la solidarietà, sono valori dell'uomo in quanto tale.  I bambini risponderanno in modo positivo, alle poesie, ai

Il testo argomentativo: "Il rispetto delle regole".







Tema

La vita in comune comporta il rispetto di ben determinate regole a scuola, a casa, nella società. Delinea questi tre aspetti del vivere insieme ed inserisci le tue riflessioni.

Le regole sono fondamentali, non solo a scuola, ma in tutti gli ambienti; sono importanti per stare bene con gli altri ma anche nella vita quotidiana. Infatti che mondo sarebbe senza le regole?
Se non ci fossero le regole, durante le lezioni a scuola ci sarebbe tantissima confusione, gli insegnanti non riuscirebbero a spiegare niente, gli alunni rimarrebbero ignoranti e qualcuno rischierebbe anche di farsi male. Invece i maestri dovrebbero insegnare a rispettare le regole e, come succede nella nostra classe, chi non le rispetta dovrebbe venire punito.
Le regole però non devono essere rispettate solo a scuola, ma anche a casa. Prima di tutto dovremmo ascoltare e rispettare i nostri genitori e di conseguenza fare tutto ciò che ci viene richiesto, come per esempio andare a letto ad un'ora adatta a bambini della nostra età. Questo, come tutte le altre cose, i genitori lo dicono per il nostro bene, per fare in modo di essere riposati e attivi il giorno dopo, quindi è meglio dare loro ascolto.
Le regole si devono rispettare anche in società, per esempio ad una partita di calcio. ma in questo caso non solo i calciatori devono rispettare le regole, anche gli spettatori devono essere corretti perché se la squadra per cui tifi perde non è il caso di fare la lotta sulle tribune: è solo un gioco!
In poche parole per vivere bene insieme bisogna rispettarsi a vicenda imparando le regole e rispettarle in qualunque ambiente. questo è un messaggio che mando a tutti perché tutti si ricordino che il mondo senza le regole non sarebbe un mondo felice.

Arianna, classe quinta, II quadrimestre

Link correlati a questo argomento:




Commenti