Post

Visualizzazione dei post da dicembre 27, 2009

Il testo narrativo fantastico: schema del lavoro.

Immagine

Gli articoli: spiegazioni ed esercizi. - Gli articoli partitivi

Immagine
Un albero degli alberi









Consolidare le conoscenze relative agli articoli.
Gli articoli si suddividono in due gruppi:
articoli determinativi: il - lo - la - i - gli - le
articoli indeterminativi: un - uno - una
Gli articoli indeterminativi non hanno plurale; si usano quindi gli articoli partitivi: dei, degli, delle (alcuni - alcune).
Attività
Metti gli articoli determinativi e indeterminativi davanti a ciascuno dei seguenti nomi, poi volgi al plurale:
SINGOLARE                           PLURALE
la/uno scarabeo                     la/degli scarabei
il/un lago                               i/dei laghi
la/una virtù                            le/delle virtù
l'/un uovo                              le/alcune uova
lo/uno zoccolo                       gli/degli zoccoli
l'/un' isola                              le / delle isole

Link correlati a questo post:
Gli articoli
Grammatica
Visualizza e stampa con Google Docs

Il quaderno di grammatica

Immagine

C COME CULTURA

Immagine
La scuola di cioccolato
Un giorno il Ministro della Pubblica Istruzione, pensò di cambiare i programmi e l’organizzazione delle scuole  elementari. Una sera al telegiornale dichiarò: - Finiamola con questa scuola dove i bambini devono studiare per ore ed ore, eseguire i compiti e non fare mai niente che li renda felici. Da ora in poi  a scuola ci si dovrà divertire. Tutte le aule dovranno essere piene di giochi, e di tanti bei dolci: cioccolata, caramelle e tanta tanta Coca Cola. I maestri e le maestre dovranno organizzare feste e giochi, e numerose gite divertenti. Dovranno essere proiettati film e cartoni animati intelligenti. Facendo così i bambini ameranno la scuola e di conseguenza studieranno di più; è tanto semplice. La notizia fece il giro del mondo e tutti lodarono la magnifica iniziativa. I bambini erano felici e già si leccavano i baffi. L’unico ad essere un po’ arrabbiato era il Ministro dell’Economia. Tra sé pensava: “Come faremo a pagare tutti quei giochi, tutti quei dolci, …

B COME BENESSERE

Immagine
Logos
Lontano dalla Terra migliaia di anni luce, sperduto tra le galassie, si trova il pianeta Logos. Quello che più sorprende è che noi siamo sempre stati abituati ad immaginare un essere extraterrestre del tutto diverso da noi: brutto, con tre occhi, con un corpo molliccio, talvolta peloso, e chi più ne ha più ne metta. In realtà gli abitanti di Logos sono in tutto e per  tutto uguali a noi. Vivono solo in una civiltà più avanzata rispetto alla nostra da un punto di vista tecnologico. Non esistono problemi economici, di sopravvivenza per nessuno. Non vi sono poveri, non vi sono ricchi, tutti uguali. Vuoi mangiare un pollo con le patatine fritte? Schiacci un pulsante ed eccolo lì bello pronto. Vuoi viaggiare? Altro che alta velocità! Da casa tua puoi raggiungere in tempi brevissimi qualsiasi parte del pianeta. Ti siedi nella tua astronave personale, scegli il tuo posto preferito, schiacci un pulsante e ... via, in un attimo sei arrivato a destinazione. A questo punto so già, miei piccoli le…

PROGETTO ACCOGLIENZA: AMICIZIA, BENESSERE, CULTURA

Immagine
Nel sito potrete trovare diversi spunti educativo didattici per il "Progetto Accoglienza" per l'anno scolastico 2014/2015. Eccovene solo un esempio tra quelli più visitati dai lettori del sito.



La fine di un'amicizia
Il cane e il gatto una volta erano amici: dormivano insieme, mangiavano in compagnia, giocavano d’amore e d’accordo. Accadde però che un giorno il gatto si specchiò sulle rive di un laghetto e, molto contento di se stesso, pensò di essere il più bello, il più elegante degli animali. Da quel giorno guardò il cane con aria di superiorità, si sentiva il re degli animali. Il cane che non era certo bello (si trattava di un povero bassotto) se la prese a male. Fu così che i due animali non si poterono più vedere, il cane giocava con i cani, il gatto con il gomitolo della padrona. Finì per sempre l’amicizia, divennero nemici.
(Ercole Bonjean)







LIVELLO REFERENZIALE Il cane e il gatto sono sempre stati nemici? Che cosa accadde? Quale fu l'atteggiamento del gatto dopo che…

Classe quarta

Immagine
L’anno 2010 del sito di didattica scuola primaria ha inizio con il lavoro di italiano in una quarta classe. Si riferisce all’anno scolastico 2006/2007 ed è suddiviso in due tipi di quaderni: il primo percorre un itinerario didattico con testi di vario tipo molto simile a quello già presente sul sito per la classe terza. Vi potrete trovare schemi ampiamente sperimentati che hanno prodotto risultati di rilievo nell’elaborazione di temi su vari argomenti, riassunti, commenti, comprensione del testo e poesie. La parte grammaticale è stata svolta su un quaderno specifico sempre in stretto collegamento al testo scritto e volta al miglioramento del linguaggio scritto ed orale.
Ringrazio l’alunno Silvio Semeria, unitamente ai genitori, per la cortesia e la disponibilità dimostratami. Rileggendo i lavori, ritagliando parole e disegni, ho constatato quanto lavoro c’era dietro e come sia importante unire la forza comune di scuola e famiglia nell’atto educativo.

Auguro a tutti Voi un sereno e profi…