Calendario per l'anno scolastico 2015/2016

I primi a tornare a scuola saranno gli alunni e i docenti di Bolzano il 7 settembre. Il 9 settembre inizieranno le lezioni nel Molise, il 10 settembre in provincia di Trento. La maggior pare delle regioni apriranno i battenti il 14 settembre:Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Umbria, Abruzzo e Valle d'Aosta. Il 15 settembre si comincerà in Emilia-Romagna, Lazio e Toscana, gli ultimi a rientrare sono gli studenti di Puglia e Veneto il 16 settembre.

Le festività per l'anno scolastico 2015/2016 saranno le seguenti:

1° novembre: festa di tutti i Santi; (cade di domenica)
8 dicembre: festa dell’Immacolata Concezione;
25 dicembre: Natale;
26 dicembre: Santo Stefano;
1° gennaio: Capodanno;
6 gennaio: Epifania;
lunedì dell’Angelo (28 marzo 2016);
25 aprile: Anniversario della Liberazione;
1° maggio: Festa del lavoro; (cade di domenica)
2 giugno: Festa nazionale della Repubblica.

Link correlati a questo post:


Commenti

Post popolari in questo blog

I nomi concreti e i nomi astratti

Testi utili per il riassunto

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Grammatica italiana: i nomi. Spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria. - Schede stampabili delle unità didattiche.

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.