Storia della pulce e della scimmia di Ursula Wolfel

Storia della pulce e della scimmia

Una pulce pizzicò una scimmia sulla pancia. La scimmia si diede una gran botta sulla pancia. La pulce, però, le era già saltata sulla spalla. La scimmia, allora, si diede un gran morso sulla spalla, riempiendosi la bocca di peli. Intanto la pulce le era saltata sulla schiena. La scimmia, decisa ad acchiapparla, cominciò a girare su se stessa finché le venne il capogiro. Allora, con tutte e due le mani, nel tentativo di schiacciare la pulce, cominciò a darsi delle gran botte dappertutto.
Ma la pulce, da un bel po', le era saltata sulla testa, dove se ne stava seduta a godersi lo spettacolo della scimmia che se le dava di santa ragione.

Ursula Wolfel

Visualizza e stampa

Commenti

Post popolari in questo blog

I nomi concreti e i nomi astratti

Testi utili per il riassunto

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Grammatica italiana: i nomi. Spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria. - Schede stampabili delle unità didattiche.

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.