Festa della mamma - Filastrocca a rima baciata "Cara mamma," di Ercole Bonjean

Cara mamma,

della mia vita sei il colore,
tu mi doni gioia ed amore,
com'è bello ogni mattino,
darti un piccolo bacino,
ti carezzo piano piano
con le dita della mano.
Questa notte ti ho sognato,
nel sogno ti ho abbracciato,
vola via ogni amarezza,
la tua mano mi carezza;
è felice ora il mio viso,
mi risveglia il tuo sorriso.
Guardo la vita con passione,
quando m'alzo dal lettone!

Ercole Bonjean



Link correlati a questo post:




Immagine: altosannio

Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

La descrizione del papà

Primavera di Giovanni Pascoli

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Verifica di lingua italiana: corretto uso della lettera h (classe seconda).

E' arrivata la primavera!