Riforma della scuola: più poteri ai Dirigenti scolastici.

I Dirigenti scolastici nomineranno i docenti ritenuti più idonei al piano dell'offerta formativa. Le scuole, se sarà approvato il disegno di legge godranno di una maggiore autonomia indicando il fabbisogno di docenti egli strumento per attuare l'organizzazione scolastica attraverso piani triennali predisposti dai presidi, sentiti gli insegnanti, il Consiglio d'Istituto e le realtà del territorio. Nuovi finanziamenti sono previsti per le nuove tecnologie nelle scuole.


Immagine: Gilda

Link correlato a questo post:

SCUOLA NEWS

Commenti

Post popolari in questo blog

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

I nomi concreti e i nomi astratti

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Rimborso delle spese sanitarie per gli insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria: ex ENAM ora INPDAP - Modello per il contributo

Che cos'è la storia?

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.

I termini della moltiplicazione: moltiplicando, moltiplicatore, prodotto, fattore

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria