Riforma della scuola: bonus per i docenti.

La riforma prevede, a partire dal 2016, l'istituzione di un bonus destinato ai docenti di complessivi 200 milioni di euro all'anno. Lo otterranno gli insegnanti più meritevoli per la qualità d'insegnamento, l'innovazione didattica, e per ogni contributo dato per il miglioramento della scuola. Il contributo verrà assegnato dal Dirigente scolastico sentito il parere del Consiglio d'Istituto.

Link correlato a questo post: SCUOLANEWS

Immagine: lavoratorio

Commenti

Post popolari in questo blog

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Rimborso delle spese sanitarie per gli insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria: ex ENAM ora INPDAP - Modello per il contributo

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

I nomi concreti e i nomi astratti

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Geografia - Le regioni d'Italia - L'Abruzzo - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Che cos'è la storia?

I termini della moltiplicazione: moltiplicando, moltiplicatore, prodotto, fattore