Marzo, poesia di Angiolo Silvio Novaro




Marzo

Marzo: una lacrimetta
che una ventata asciuga,
e qualche nuvoletta
che il sole mette in fuga.
Minaccia di bufera,
e poi, tutto ad un tratto,
riso di primavera,
oh! Marzo, Marzo matto!

Angiolo Silvio Novaro

Link correlati a questo post:

Primavera

Filastrocca di primavera

Pasqua

Poesia di Pasqua

Visualizza e stampa

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

I nomi concreti e i nomi astratti