DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

sabato 17 maggio 2014

Compiti per le vacanze estive per la classe terza della scuola primaria.





















Le avventure di Pokonaso

Lettura e comprensione del testo
  1. Chi dipingeva le grotte? Perché?
  2. Che cosa dipingevano?
  3. Come mai Pokonaso scopre la grotta dipinta?
  4. Che cosa vede Pokonaso dipinto sulla parete?
  5. Chi entra da un'apertura della caverna?
  6. Che cosa rivela ai Nasastri la presenza di Pokonaso?
  7. Perché i Nasastri ad un certo punto rinunciano all'inseguimento di Pokonaso?

  1. I Nasastri dipingevano le grotte perché credevano in una magia che assicurasse loro una buona caccia.
  2. I Nasastri dipingevano scene di caccia, animali e danzatrici.
  3. Pokonaso scopre la grotta dipinta seguendo il corso di un ruscello.
  4. Pokonaso sulla parete vede: branchi di mammut, cavalli al galoppo, tori alla carica e una schiera di cacciatori armati di lance. C'era in particolare una figura, un enorme bisonte che sembrava dipinta di fresco.
  5. Da un'apertura della caverna entrano i Nasastri coperti da terrificanti maschere colorate che saltando e cantando danno vita a una danza magica per assicurarsi una buona caccia.
  6. Ai Nasastri rivela la presenza di Pokonaso il rumore di alcune pietre cadute con un tonfo rimbombante nella pozza.
  7. I Nasastri ad un certo punto rinunciarono all'inseguimento di Pokonaso perché questi correva molto veloce mentre i Nasastro dovevano piegarsi perché erano molto alti.
Link correlati a questo post:
 


Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento