DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

giovedì 8 maggio 2014

Analisi grammaticale per la scuola media.

Esegui l'analisi grammaticale del seguente brano:

"Cloridano, vedendo a terra il caro amico, saltò fuori dal suo nascondiglio, gettò l’arco e, pieno di rabbia, ruotò la spada fra i nemici, più per desiderio di morire che per vendicarsi."

Cloridano = nome proprio di persona maschile

vedendo = voce del verbo vedere 2^ coniugazione modo gerundio tempo presente

a = preposizione semplice

terra = nome comune di cosa femminile singolare

il = articolo determinativo maschile singolare

caro = aggettivo qualificativo di grado positivo maschile singolare

amico = nome comune di persona maschile singolare,

saltò = voce del verbo saltare 1^ coniugazione modo indicativo tempo passato remoto 3^ persona singolare

fuori = avverbio di luogo

dal = preposizione articolata formata da da + il

suo = aggettivo possessivo maschile singolare

nascondiglio = nome comune di cosa maschile singolare

gettò = voce del verbo gettare 1^ coniugazione modo indicativo tempo passato remoto 3^ persona singolare

lo = articolo determinativo maschile singolare

arco = nome comune di cosa maschile singolare

e = congiunzione

pieno = aggettivo qualificativo di gradom positivo maschile singolare

di = preposizione semplice

rabbia = nome comune di cosa femminile singolare

ruotò = voce del verbo ruotare 1^ coniugazione modo indicativo tempo passato remoto 3^ persona singolare

la = articolo determinativo femminile singolare

spada = nome comune di cosa femminile singolare

più = avverbio di quantità

per = preposizione semplice

desiderio = nome comune di cosa maschile singolare

di = preposizione semplice

morire = voce del verbo morire 3^ coniugazione mdo infinito tempo presente

che = congiunzione

di = preposizione semplice

vendicar (si) = voce del verbo vendicare 1^ coniugazione modo infinito tempo presente

sé = pronome personale con funzione di complemento


Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento