Racconto per la Festa della Mamma: unità didattica per la comprensione e l'interpretazione del testo. Scheda stampabile e gratuita.



Per Amore

Una povera mamma di quattro figli non faceva che lavare, pulire, far da mangiare tutto il giorno.
Fasciava il bimbo di sette mesi, lavava il viso e le mani a quello di quattro anni; pettinava la bambina di sei, si sgolava dietro al bambino di otto. 
Era tutto il giorno in faccende, e non si lamentava mai.
Poveretta! - disse un giorno una donna. - lo non farei quella vita nemmeno per un milione al giorno.
E io non la farei neppure per tutto l'oro del mondo - rispose la mamma, che aveva udito.
E allora, perché la fate? - chiese l'altra.
Per amore - rispose la mamma.

Piero Bargellini

  1. Cosa pensi di questo brano?
  2. Sei riconoscente alla mamma per quello che fa?
  3. Cosa puoi fare per aiutare la mamma?
  • Ricerca tutti i nomi e i verbi presenti nel testo "Per Amore".
Nomi: mamma, figli, giorno, bimbo, viso, mani, bambina, bambino, faccende, donna, vita, milione,oro, mondo, amore.

Verbi: faceva, lavare, pulire, mangiare, fasciava, lavava, pettinava, sgolava, lamentava, disse, farei, rispose, aveva udito, fate, chiese, rispose.

Prova ora tu a scrivere un testo su quanto fa la mamma per te.

Link correlati a questo post:



Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

La descrizione del papà

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Schema per la descrizione della persona

Primavera di Giovanni Pascoli

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Festa del papà