"La dinastia dei poltroni" di Gianni Rodari

La dinastia dei poltroni 


Dunque se state buoni
oggi vi spiego
la dinastia dei Poltroni.
Capostipite e fondatore
fu re Poltrone Primo,
detto il Dormitore,
che regnò su Poltronia
vent'anni e un palmo.
Dopo di lui nell'ordine,
regnarono:
Poltrone Secondo, detto il Calmo; 
Poltrone Terzo,
detto il Cuscinetto;
Poltrone Quarto,
inventore dello scaldaletto;
Poltrone Quinto, 
detto lo Spinto,
perché se non lo spingevano
sul trono
s'addormentava sui gradini;
Poltrone Sesto,
lo Schiacciapiumini;
Poltrone Settimo,
il Riposato;
Poltrone il Riposato, detto il Nono
per isbaglio;
Poltrone Decimo,
detto Accidenti - alla - Sveglia
(sposò la regina Sbadiglia
ed ebbero per figli diciassette sbadigli).
Infine la corona
coronò la Pelata 
di Poltrone Undicesimo,
detto il Medesimo,
perché per lui tutto
faceva lo stesso;
il bello e il brutto,
la pace, la guerra,
il cielo, la terra,
la frittata, il ragù,
la lepre in salmì.
Con lui la dinastia finì.

Gianni Rodari

Da Filastrocche in cielo e in Terra illustrazioni di Francesco Altan

Einaudi Ragazzi

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

I nomi concreti e i nomi astratti

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"