"Il leone e l'agnello" di Leonardo da Vinci

Il leone e l'agnello

Un giorno, a un leone in gabbia, portarono per cibo un agnellino. Era così innocente e umile quell'agnello, che non ebbe paura del leone, ma gli andò vicino come se fosse stato la sua mamma, e lo guardò con occhi pieni di devozione e di stupore.
Il leone, disarmato da tanta fiduciosa innocenza, non ebbe cuore di ucciderlo e, brontolando, rimase con la fame in corpo.

Leonardo da Vinci

Tratto da "Favole e leggende" di Leonardo da Vinci (Giunti Junior)

Link correlati a questo post:

Antologia

Racconti e poesie d'Autore

Visualizza e stampa con Google Docs

Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

I frutti dell'autunno

L'autunno

Che cos'è la geografia?

Schema utile alla descrizione di un ambiente naturale.

Poesie sull'autunno

La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro

Testi utili per il riassunto

Dettato: "Autunno in città". Lettura e comprensione del testo: vero o falso?

Che cos'è la storia?