"Il leone e l'agnello" di Leonardo da Vinci

Il leone e l'agnello

Un giorno, a un leone in gabbia, portarono per cibo un agnellino. Era così innocente e umile quell'agnello, che non ebbe paura del leone, ma gli andò vicino come se fosse stato la sua mamma, e lo guardò con occhi pieni di devozione e di stupore.
Il leone, disarmato da tanta fiduciosa innocenza, non ebbe cuore di ucciderlo e, brontolando, rimase con la fame in corpo.

Leonardo da Vinci

Tratto da "Favole e leggende" di Leonardo da Vinci (Giunti Junior)

Link correlati a questo post:

Antologia

Racconti e poesie d'Autore

Visualizza e stampa con Google Docs

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

Babbo Natale (descrizione)