Il testo descrittivo. La descrizione della persona: Tema "Il mio maestro"




Tema

Il mio maestro

Lui per me sembra come un secondo papà. Sì, sto parlando del mio maestro Ercole Bonjean. Il mio maestro Ercole è robusto, la sua statura è leggermente superiore alla media, ha i capelli lisci e corti, di colore grigio con qualche sfumatura bianca, gli occhi sono di colore grigio - azzurro, dolci, sinceri e severi, coperti dagli occhiali neri; ha il naso aquilino, le guance paffute come un neonato, possiede una bocca quasi sempre sorridente con le labbra sottili.
Se noi non lo facciamo arrabbiare ci porta a fare l'intervallo in piazza Roma. Il maestro Ercole loda chi se lo merita e castiga chi lo fa arrabbiare facendogli scrivere una riflessione sul suo comportamento.
Due settimane fa volevamo vedere il filmato del torneo di scacchi organizzato dal maestro Ercole.
Il video DVD della scuola non accettava il nostro DVD, noi c'eravamo rimasti male. Il maestro ci provò in tutti i modi ma non riuscì a farcelo vedere. Insomma il maestro Ercole è una di quelle persone che resterà nel mio cuore.

(Giulia, classe terza)

Link correlati a questo post:





Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

I frutti dell'autunno

L'autunno

Che cos'è la geografia?

La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro

Schema utile alla descrizione di un ambiente naturale.

Testi utili per il riassunto

Poesie sull'autunno

I nomi concreti e i nomi astratti

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.