Argomenti stagionali - La descrizione dell'inverno - Tema: "L'inverno in montagna".

Tema (descrizione breve - minimo 12, massimo 18 righe)

L'inverno in montagna

Il freddo è alle porte. Gli alberi spogli, i prati verdi ancora pieni di fiori sono ricoperti dal tappeto bianco della neve; i laghetti e i fiumi risultano essere ricoperti di ghiaccio. Gli uccellini non cantano più, altri animali si avviano ormai ad andare in letargo. Un vento fastidioso soffia sempre con maggiore intensità, la neve inizia a scendere sempre più rapidamente. Le strade della città si svuotano, tutto somiglia a un deserto, solo qualche persona coraggiosa e ben coperta anima la via principale; tutti gli altri si rifugiano in casa al calduccio accanto alle graziosissime stufe a legna. Il cielo opaco mi provoca tristezza, sconforto.
Guardando dalla finestra noto però alcuni bambini giocare gioiosi a palle di neve, ridenti, bagnati e sudati nello stesso tempo, sdraiarsi allegramente sul tappeto bianco che orna ormai tutto il panorama. Proprio sul far della sera mi accorgo dunque che in fondo anche l'inverno può regalare sensazioni fantastiche: le luci, il freddo, la neve e l'attesa per la festività ormai imminente dipingono un quadro che può risultare diverso, ma altrettanto bello rispetto all'estate.

(Chiara, classe quinta)

Link correlati a questo tema:

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'inverno

Il testo descrittivo

Raccolta di temi

Visualizza e stampa con Google Docs

Commenti

Post popolari in questo blog

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Rimborso delle spese sanitarie per gli insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria: ex ENAM ora INPDAP - Modello per il contributo

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Geografia - Le regioni d'Italia - L'Abruzzo - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Testi utili per il riassunto

FILASTROCCHE A RIMA BACIATA

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.

Divisioni con il resto: esempio, prova, esercizi