Gli stipendi degli insegnanti italiani tra i più bassi d'Europa

Molto spesso le  notizie provenienti dal mondo della scuola fanno compagnia ai necrologi, in fondo molto in fondo, alle già tristi cronache del giorno prima. Lo scopo di questa rubrica, come nel famoso libro "Anche le formiche nel loro piccolo si in.....no", è di informare i colleghi e me stesso. Qualcuno potrebbe obbiettare, ma cosa c'entra con la didattica e i bambini? Purtroppo c'entra, c'entra ... Prendiamo l'esempio della Finlandia dove si trova il miglior sistema formativo del mondo. Lì, tra i magnifici fiordi, gli insegnanti sono ben pagati e considerati. Il bambino e le bambine trovano una scuola organizzata, ben strutturata, dove tutti hanno la possibilità di accedere "ai più alti livelli d'istruzione". In Italia chi non ha il denaro per la mensa si mangia un panino.

Per approfondire l'argomento clicca sul seguente link:


Stipendi docenti, l'Italia è nella bassa fascia UE.


Fonte Gilda


Per le altre notizie clicca:


Scuola news


Potrebbero interessarti:


La gita scolastica


Il giornale dell'insegnante

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

Babbo Natale (descrizione)