Il leone di tutti i colori





Il leone di tutti i colori
C'era una volta un leone che si ubriacava sempre.
Un giorno, mentre stava andando nella sua grotta, inciampò e cadde dentro un secchio pieno di tinta di tutti i colori dell'arcobaleno.
Quando uscì fuori, era di tutti i colori. Gli animali del bosco, quando lo videro, lo chiamarono Leone Arcobaleno.
Egli provò a lavarsi, ma la tinta non si levava più. Dopo la pioggia, si specchiava in un laghetto vicino alla grotta e tutti gli animali uscivano a vedere l'arcobaleno nel lago.

Analisi del testo
Chi è il protagonista della storia?
Il protagonista della storia è un leone.

Quale vizio aveva?
Il vizio che aveva era quello di ubriacarsi sempre.

Che cosa gli accadde?
Gli accadde che inciampò e cadde dentro un secchio di tinta colorata.

Che cosa c'era nel secchio?
Nel secchio c'era la tinta con tutti i colori dell'arcobaleno.

Gli animali del bosco lo chiamarono Arcobaleno: perché?
Gli animali del bosco lo chiamarono Arcobaleno perché era di tutti i colori che si possono vedere quando smette di piovere.



Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Scienze: classe seconda scuola primaria. Le caratteristiche degli animali.

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Testi utili per il riassunto