Dettato: "Lo scricciolo".




Dettato
Lo scricciolo

In inverno fra gli uccelli che rimangono con noi c'è lo scricciolo. E' un uccellino piccolissimo, dal becco appuntito, dal corpo corto, dalle ali tonde, dagli occhi vispi. Ha le zampe robuste, le penne morbide e scure con riflessi dorati.
Lo scricciolo è irrequieto, zampetta e saltella, canta e ci rallegra.
Qualcuno lo chiama "re delle siepi" perché gli piace vivere in mezzo ai cespugli fra i rami più intricati.

Collega i nomi presenti nel brano alle qualità.

scricciolo > piccolissimo, irrequieto
becco > appuntito
corpo > corto
ali > tonde
occhi > vispi
zampe > robuste
penne > morbide, scure
rami > intricati

Visualizza e stampa con Google Docs

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

Babbo Natale (descrizione)