Riassunto: "Il cane che miagola e il gatto che abbaia".




Riassunto
Il cane che miagola e il gatto che abbaia

Un giorno un gatto che abitava vicino ad un cane prese il vizio di abbaiare ed un cane che abitava vicino al gatto prese il vizio di miagolare e non si capiva chi era il gatto e chi era il cane.
Allora il gatto faceva la guardia al padrone del cane e il cane andò sul tetto a miagolare con gli altri gatti.
Un uomo passò da quelle parti e vide il cane che miagolava, allora corse subito a letto con il ghiaccio sulla testa credendo di essere ubriaco.

Visualizza e stampa con Google Docs

Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

La descrizione del papà

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

Schema per la descrizione della persona

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Primavera di Giovanni Pascoli

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Festa del papà

Verifica di lingua italiana: corretto uso della lettera h (classe seconda).