La descrizione degli animali




La descrizione degli animali

Per la descrizione degli animali consiglio lo stesso schema utilizzato per la descrizione della persona. Lo ribadisco:

introduzione o inizio – aspetto fisico – comportamento – uno o più episodi – conclusione

Analizziamo ora una descrizione relativa ad un cane.

Federico
Federico era un cane randagio.
Quel nome glielo avevano dato i bambini della strada.
Federico non era bello: dalla testa rotonda gli usciva il muso lungo, rosso e arruffato; aveva zampe corte.
La coda, sempre ritta, terminava con un bel pennacchio sulla punta.
Era così buono e simpatico che nessuno gli faceva i dispetti.
Era proprio il cane di quella strada: la attraversava avanti e indietro cento volte al giorno, senza curarsi del semaforo, sgusciando fra una macchina e l'altra.
Nella strada lo conoscevano tutti: i bambini giocavano con lui e tutti insieme pensavano in qualche modo a sfamarlo.

Legenda:

_____________________ introduzione

_____________________ aspetto fisico

_____________________ comportamento

_____________________ uno o più episodi

_____________________ conclusione

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

Babbo Natale (descrizione)