Riassunto: "L'astuto cagnolino".




Riassunto


Un giorno un cagnolino trovò un osso. Subito dopo arrivò un cane grande che ringhiava, digrignava i denti e facendo gli occhi cattivi portò via l'osso. In seguito arrivò un altro cane che voleva anche lui l'osso, i cani fecero un cerchio cercando di attaccarsi l'un l'altro. Il cagnolino sgattaiolò nel cerchio, prese l'osso e svelto svelto scappò via.
I due cani se ne accorsero e continuavano a girare. Intanto l'osso non c'era più perché il cagnolino l'aveva divorato da un bel pezzo.


Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

I nomi concreti e i nomi astratti

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"