Passaggio dal discorso diretto al discorso indiretto tramite i fumetti.





Discorso diretto
Cerchiamo di capire quando e come dobbiamo usare il discorso diretto.
Esempio:
Artur ha chiesto a Romina di prestargli la gomma.
Utilizziamo il fumetto
Trasformiamo il dialogo fra Artur e Romina in forma diretta, usando i due punti, le virgolette e il punto interrogativo.
Artur: "Romina, mi presti la tua gomma, per favore?".
Romina: "Prendila pure!".
Trasforma la seguente frase prima in disegno con il fumetto e poi in discorso diretto con la punteggiatura.
La mamma chiede a Lucia di andare a comperare il latte e Lucia va subito.
La mamma dice: "Lucia vai a prendere il latte, per piacere?".
Lucia risponde: "Vado subito, mamma!".
Federica chiede l'ora al papà.
Federica chiede:"Papà che ora è?".
Il papà risponde: "Sono le due!".


Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

I nomi concreti e i nomi astratti