DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

lunedì 25 febbraio 2013

Lettura e comprensione del testo: "I primi amici" di Vasco Pratolini








I primi amici

Ogni casa ospitava dei bambini ed io li raggiungevo sulla strada. Ebbi così i miei primi amici che si chiamavano: Mario, Renzo, Vanda, Corinna, e Gualtiero.
Vanda e Corinna venivano con noi abbandonando la compagnia delle bambine.
Una mattina, per finta, sposai Vanda, era vestita di un grembiulino rosso a pallini bianchi e aveva un grande fiocco celeste a farfalla sulla zazzera bruna.
Preparammo la casa in una buca del terreno, mangiammo fili d'erba per pastasciutta e sassi bianchi come polpette. 
Corinna e Gualtiero vennero a farci visita dieci volte in un'ora.

                                                                         Vasco Pratolini

Comprensione del testo

  1. Quanti sono i bambini nominati nel racconto?
  2. Come si chiama la bimba che l'autore finge di sposare?
  3. Dove vanno ad abitare i due bambini?
  4. Che cosa mangiano?
  5. Chi li va a trovare?
  6. Quante volte in un'ora?
  1. I bambini nominati nel racconto sono cinque.
  2. La bimba che l'autore finge di sposare si chiama Vanda.
  3. I due bambini vanno ad abitare in un buco del terreno.
  4. I bambini mangiano fili d'erba come spaghetti e sassi come polpette.
  5. Li vanno a trovare Corinna e Gualtiero.
  6. Corinna e Gualtiero li vanno a trovare dieci volte in un'ora.
Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento