DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

martedì 5 febbraio 2013

La grammatica a fumetti: il verbo.





Il verbo è quella parte variabile del discorso che esprime un'azione o un modo di essere. Il verbo rispetto al significato può essere:
  1. transitivo: quando l'azione parte da chi la compie e giunge direttamente a chi la subisce. Es. Il papà legge il giornale.
  2. intransitivo: quando l'azione parte da chi la compie ed è completa in se stessa, senza bisogno di passare su un'altra persona o animale o cosa.Es. Mario cammina lentamente.

Il verbo rispetto alla forma può essere:
  • attivo
  • passivo 
  • riflessivo

Es. Il babbo legge il giornale. Il verbo è di forma attiva perché il babbo cioè il soggetto compie l'azione.
Es. Il giornale è letto dal babbo. Il verbo è di forma passiva perché il soggetto non compie l'azione ma la subisce.
Il verbo è di forma riflessiva quando si ricorre nella coniugazione alle particelle pronominali mi, ti, si, ci, vi. Es. Io mi lavo, noi ci salutiamo.




Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento