La grammatica a fumetti: il nome.





La grammatica a fumetti: il nome.

Il nome è quella parte variabile del discorso che serve ad indicare una persona, un animale, una cosa od un'idea.
Il nome può essere: concreto, astratto, proprio, comune, collettivo, primitivo, derivato, alterato, composto.

banco= nome comune di cosa, concreto, primitivo, maschile, singolare
felicità= nome comune, astratto, derivato (da felice), femminile singolare
Deborah= nome proprio di persona femminile
stormo= nome collettivo, primitivo, maschile, singolare

Es. Uno stormo di gabbiani vola sopra San Lorenzo.
casetta= nome comune concreto, alterato, femminile, singolare
giradischi= nome comune composto, maschile, singolare


Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

Babbo Natale (descrizione)