Correttezza ortografica: per una volta il maestro sei tu.




Per una volta il maestro sei tu
Tra qualche anno, se saremo promossi, frequenteremo le scuole medie.
Alcuni bambini hanno raccontato le loro avventure.
Hai sonno? Sì, non ho dormito molto questa notte.
Hai visto la partita? No, sono andato a salutare i nonni.
Che bello! Tra pochi giorni inizieranno le vacanze di Pasqua.
Non mi hai raccontato niente della tua gita a Genova.


Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Primavera di Giovanni Pascoli

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di lingua italiana: corretto uso della lettera h (classe seconda).

E' arrivata la primavera!