Correttezza ortografica: per una volta il maestro sei tu.




Per una volta il maestro sei tu
Tra qualche anno, se saremo promossi, frequenteremo le scuole medie.
Alcuni bambini hanno raccontato le loro avventure.
Hai sonno? Sì, non ho dormito molto questa notte.
Hai visto la partita? No, sono andato a salutare i nonni.
Che bello! Tra pochi giorni inizieranno le vacanze di Pasqua.
Non mi hai raccontato niente della tua gita a Genova.


Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

Babbo Natale (descrizione)