Testo narrativo: "Il salamino" (classe seconda)






Compito
Il salamino

C'era una volta un gatto che rubò un salamino al macellaio e scappò. Arrivò un cane che rubò il salamino al gatto e scappò. Cammina cammina il gatto trovo il cane che dormiva, gli rubò il salamino e scappò. Quando il cane si svegliò e non trovò più il suo salamino corse a cercare il gatto.
Lo trovò di nuovo davanti al negozio del macellaio perché stava pensando di rubare un altro salamino. Il cane infuriato tentò di acchiappare il gatto che entrò nel negozio. Il macellaio si accorse della loro presenza e capì che erano loro che rubavano i salamini. Allora prese il bastone della scopa e giù botte da orbi. Da quel giorno il cane e il gatto si guardarono bene dal rubare ancora qualcosa.

Visualizza e stampa con Google Docs

Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

La descrizione del papà

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Schema per la descrizione della persona

Primavera di Giovanni Pascoli

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Festa del papà