I nomi alterati: "L'ombrello che cambia".






I nomi alterati: "L'ombrello che cambia".

Se il tempo è più brutto che bello,
c'è chi porta l'ombrello,
Se però chi lo porta è un bambino,
l'ombrello è un ombrellino.
Se invece lo porta un bagnino
cresce di misura e di nome,
e si chiama ombrellone.
Se invece lo porta il pagliaccio,
allora si chiama ombrellaccio.

I nomi ombrellino, ombrellone,ombrellaccio, si chiamano nomi alterati.

Disegna una casona, una casetta, una casaccia.



Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

La descrizione del papà

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

Schema per la descrizione della persona

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Primavera di Giovanni Pascoli

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Festa del papà

Verifica di lingua italiana: corretto uso della lettera h (classe seconda).