DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

lunedì 18 luglio 2011

Inserire in un testo narrativo la parte descrittiva

Inserire in un testo narrativo la parte descrittiva

Tema
Una passeggiata nel bosco

Era una superba giornata; quel giorno, per me, sarebbe stato stupendo, perché l'avrei trascorso nel bosco insieme alla mia famiglia. Quando tutti furono pronti partimmo per quella nuova avventura.
Eravamo quasi arrivati alla nostra meta, quando mi sporsi dal finestrino della macchina: il cielo era limpido come l'acqua pura di una cascata; nella volta celeste vagava a rilento una timida nuvola che nascondeva, con il suo viso, il disco del sole.
Giunti al traguardo, cominciammo a camminare lentamente tra il folto degli alberi che, con i loro rami, formavano delle vere e proprie capanne.
Vidi, vicino al ruscello, un albero caduto con dei piccoli funghetti che sembravano sorridermi; mi avvicinai per osservare meglio: i loro capelli rossi ravvivavano tutto il bosco.
Passeggiando e passeggiando, mi ritrovai in una radura piena di fiori: da una parte si trovavano delle allegre rose selvatiche che spiccavano con il loro viso fuori dall'erba fresca; dall'altra degli anemoni bianchi giocavano a nascondino con le pietre ricoperte di rugiada.
Chiamai mia madre per farle vedere la bellezza della natura, ma nessuno mi rispose.
Improvvisamente distinsi delle orme ben marcate sul terreno, contornate da un tappeto di foglie multicolori, che sembravano indicarmi la strada; le seguii. Sollecitamente sentii nei dintorni delle voci famigliari.
Corsi verso quel vociare: saltai in braccio a mio papà. Le impronte mi avevano aiutato!
Avevo anche imparato una nuova lezione: la curiosità porta a danni, ma ormai essa non mi avrebbe più sopraffatto.

(Cristina Bracco – Luisa De Marco, classe quinta 1998)





MATERIALE DIDATTICO FACILE DA SCARICARE E GRATUITO clic sull'immagine per ingrandirla, tasto destro e salva immagine - nel web dal 29 agosto 2009 - idea e realizzazione di Ercole Bonjean © Riproduzione riservata Copyright © 2009 -2010 - 2011 con il supporto tecnico di Alessandro Sposato www.xonic.it
Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento