Tema: “Racconto la mia esperienza con i compagni di scuola stranieri”




Tema: “Racconto la mia esperienza con i compagni di scuola stranieri”

Fin dai primi anni dell'asilo ho imparato a conoscere bambini provenienti da paesi diversi dal mio.
Andando avanti con gli anni ho avuto la splendida opportunità di potermi confrontare quotidianamente con un sempre maggiore numero di compagni stranieri apprezzando molto spesso i loro caratteri e la loro cultura.
Nella mia famiglia sono sempre cresciuta con una educazione basata sul rispetto e, come dice sempre mio papà, sulla tolleranza.
Posso capire che non è sempre facile, soprattutto per le persome più anziane, capire questo nuovo mondo, questa nuova realtà.
Io devo ammettere di aver avuto qualche problema, qualche bisticcio, qualche parola non sempre gentile con alcuni di questi bimbi, non certo dovuti alla loro provenienza, ma solo, come avviene con tutti gli altri, per stupidi motivi e per piccoli egoismi che purtroppo tutti noi abbiamo.
Sono felice ed orgogliosa di aver conosciuto l'intelligenza di Nik, proveniente dall'Albania, la bontà d'animo di Amal, proveniente dalla Tunisia, la furbizia di Miriam, anch'essa di origine Nord Africana.
In questo momento non vorrei dimenticare altri nomi o altre facce, vorrei solo capire il perché di tante paure, di tanti dubbi che spesso mi capita di sentire nei discorsi delle persone adulte.
Io, con questa piccola ed umile lettera, vorrei dire loro che è bellissimo vivere e imparare conoscenze provenienti da nazioni diverse dalla mia, che è stupendo giocare, danzare ed abbracciare chiunque.
Mi sento realmente fortunata di essere in questi anni, anche per merito della famiglia e della scuola, ho potuto comprendere che è profondamente sbagliato avere timore e sospetto nei confronti dei cittadini extracomunitari ed è invece sicuramente giusto e soprattutto naturale avere rispetto dei diritti, della dignità, delle opinioni di tutti.

Chiara

Anno scolastico 2007/2008 scuola primaria statale classe quinta

Visualizza e stampa con Google Docs

MATERIALE DIDATTICO FACILE DA SCARICARE E GRATUITO clic sull'immagine per ingrandirla, tasto destro e salva immagine - nel web dal 29 agosto 2009 - idea e realizzazione di Ercole Bonjean © Riproduzione riservata Copyright © 2009 -2010 - 2011 con il supporto tecnico di Alessandro Sposato www.xonic.it

Commenti

  1. Giancarlo Manti29 maggio 2011 17:59

    Un tema fatto da una bambina di scuola primaria, che ci dice molto più di tante parole. Accoglienza, tolleranza, solidarietà, comprensione, amicizia. E grazie all'amico maestro Ercole per la sua instancanbile opera!
    (condiviso sul mio profilo FB)

    RispondiElimina
  2. Grazie Giancarlo. La bambina che ha scritto questo tema nel proseguire degli studi ottiene brillanti risultati, e con lei gli alunni immigrati di quegli anni con i quali mantiene ottimi rapporti di amicizia e solidarietà. Buon proficuo lavoro a favore della scuola pubblica italiana.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

L'autunno

Che cos'è la geografia?

I frutti dell'autunno

Schema utile alla descrizione di un ambiente naturale.

La descrizione di un ambiente naturale (minimo 10 - massimo 15 righe) traccia del lavoro

Poesie sull'autunno

Che cos'è la storia?

Dettato: "Autunno in città". Lettura e comprensione del testo: vero o falso?

L'autunno (disegni, frasi, fumetti)