SAPER RICONOSCERE ED USARE I VERBI DEL MODO CONDIZIONALE




Saper riconoscere ed usare i verbi del modo condizionale

Nel finale del libro "Il naso della regina", Harmony Parker, la piccola protagonista del romanzo, esprime un desiderio: ha paura che lo zio Ginger, colpito da una grave malattia, muoia e chiede alla moneta magica: "Vorrei ... che lo zio Ginger guarisse e tornasse a vivere con noi". Harmony desidera che lo zio Ginger guarisca e, per esprimere questo suo desiderio, usa il condizionale "Vorrei". Il maestro Ercole pensa: "Sarei contento se tutti i miei alunni studiassero". Il maestro Ercole esprime un desideri che si realizzerà solo a condizione che tutti i suoi alunni studino.
La congiunzione se rafforza l'idea della condizione.
N.B.
La grammatica definisce il modo condizionale come il modo della probabilità che una cosa avvenga.quindi in alcuni casi è rafforzato dalla congiunzione se, solo a certe condizioni
Il condizionale presenta solo due tempi: presente e passato. Scriviamoli.

Il condizionale del verbo essere:

Presente                                        Passato
                                                     
Io sarei                                          Io sarei stato
tu saresti                                       tu saresti stato 
egli sarebbe                                    egli sarebbe stato
noi saremmo                                  noi saremmo stati
voi sareste                                     voi sareste stati
essei sarebbero                              essi sarebbero stati

Link correlati a questo argomento:

I verbi

Grammatica

Visualizza e stampa con Google Docs

Commenti

Post popolari in questo blog

Il testo narrativo fantastico: "Babbo Natale e le renne", scheda con lo schema del lavoro.

L'albero di Natale (leggenda) - Analisi del testo

Riflettere sul vero significato del Natale

"La stella cometa" - La poesia, il lavoro in classe.

Babbo Natale e le renne - Scheda di verifica per la lettura e la comprensione del testo: I bimestre classe terza,

Comprendo, illustro, memorizzo la poesia "Regalo di Natale"

"E' Natale" di Ercole Bonjean

Racconto di Natale: "A letto con la febbre" di Ercole Bonjean

I migliori racconti di Natale del sito "Didattica scuola primaria"

I nomi concreti e i nomi astratti