Comprendere il significato della metafora e della similitudine.


Molto spesso nei testi o nelle poesie che studiamo, l'autore ci comunica determinati messaggi attraverso la metafora o la similitudine. Sarà bene chiarire il significato di queste parole e imparare a riconoscerle e ad usarle in modo appropriato.

La metafora:
la metafora consiste nel trasformare una parola, un'espressione, in un'immagine figurata.
Chiariamo subito quanto detto attraverso un esempio:
Mario è una volpe”
Ovviamente Mario non è una volpe ma noi lo figuriamo, lo immaginiamo tale; con questa espressione vogliamo dire che Mario è furbo.
Il leone è il re della foresta”
Sicuramente il leone non è un uomo e neppure un re; questa espressione si usa per dire che il leone è il più forte animale della foresta.
La parola metafora deriva dal latino metaphora che vuol dire “trasferimento”.

La similitudine:
la similitudine ha le stesse caratteristiche della metafora, vi si differenzia perché esprime un confronto, un paragone.
Può essere introdotta da comesimile asembra – ecc.
Esempi:
Ti sei bagnato come un pulcino”
Sembra che abbia le orecchie di un elefante”


Link correlati a questo argomento:




Visualizza e stampa con Google Docs

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Geografia classe quinta: le regioni d'Italia

Verifica quadrimestrale - Scheda didattica - Dettato ortografico - Classe terza

Scienze classe seconda: l'acqua, il ciclo dell'acqua.

Scienze: classe seconda scuola primaria. Le caratteristiche degli animali.

Verifiche finali del II quadrimestre - Analisi logica - Analisi grammaticale - Classe quinta

Scheda di verifica d'ortografia - Classe quarta della scuola primaria - II quadrimestre