Riassumere un breve testo: "La storia del cagnolino e dell'osso".




La storia del cagnolino e dell'osso

Una volta un cagnolino trovò un osso. Ad un certo punto arrivò un ca più grande che, ringhiando, spaventò il cagnolino, e l'osso finì nelle mani del cane più grande.
Ma quando il cane cominciò a gustarsi l'osso, arrivò un cane più grosso.
Voleva quell'osso anche lui! I due cani grandi ringhiarono, e fecero gli occhi cattivi cercando di attaccarsi l'un l'altro.
Allora il cagnolino si infilò tra i due cani grandi, prese l'osso e scappò via.
I due cani non se ne accorsero neppure.

Link correlati a questo post:





Visualizza e stampa con Google Docs

Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Scienze: classe seconda scuola primaria. Le caratteristiche degli animali.

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria