DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA

Didattica Scuola Primaria di Ercole Bonjean

Didattica della lingua italiana - Didattica della Storia - Didattica della Geografia - Didattica della matematica - Il metodo globale fonematico - Esercizi di grammatica - Testi di vario tipo - Prove di verifica - Lettura e comprensione del testo - Ortografia - Schemi per la costruzione del testo - Schede di dettati svolti in classe - Schede di valutazione delle competenze - Aspetti normativi e deontologici della funzione docente - Il testo poetico: analisi ed interpretazione, schemi di lavoro, schede.

lunedì 18 ottobre 2010

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta della scuola primaria

Esercizi di analisi grammaticale 
  1. Alcuni alunni hanno svolto gli esercizi di analisi logica perfettamente, altri hanno dimostrato poco impegno.
Alcuni = aggettivo indefinito maschile plurale
alunni = nome comune di persona maschile plurale
hanno svolto = voce del verbo svolgere 2° coniugazione modo indicativo tempo passato prossimo 3° persona plurale
gli = articolo determinativo maschile plurale
esercizi = nome comune di cosa maschile plurale
di = preposizione semplice
analisi = nome comune di cosa femminile singolare
logica = aggettivo qualificativo di grado positivo femminile singolare
perfettamente = avverbio di modo
altri = pronome indefinito maschile plurale
hanno dimostrato = voce del verbo dimostrare 1° coniugazione modo indicativo tempo passato prossimo 3° persona plurale
poco = aggettivo indefinito maschile singolare
impegno = nome comune di cosa maschile singolare
  1. In montagna il tempo cambia spesso.
In = preposizione semplice
montagna = nome comune di cosa femminile singolare
il = articolo determinativo maschile singolare
tempo = nome comune di cosa maschile singolare
cambia = voce del verbo cambiare 1° coniugazione modo indicativo tempo presente 3° persona singolare
spesso = avverbio di tempo
  1. Alice solitamente arriva in orario.
Alice = nome proprio di persona femminile singolare
solitamente = avverbio di modo
arriva = voce del verbo arrivare 1° coniugazione modo indicativo tempo presente 3° persona singolare
in = preposizione semplice
orario = nome comune di cosa maschile singolare
  1. Domani andrò là a risolvere il problema.
Domani = avverbio di tempo
andrò = voce del verbo andare 1° coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1° persona singolare
= avverbio di luogo
a = preposizione semplice
risolvere = voce del verbo risolvere 2° coniugazione modo infinito tempo presente
il = articolo determinativo maschile singolare
problema = nome comune di cosa maschile singolare
  1. Non ho visto niente.
Non = avverbio di negazione
ho visto = voce del verbo vedere 2° coniugazione modo indicativo tempo presente 1° persona singolare
niente = avverbio di quantità
  1. Oggi a scuola abbiamo eseguito collettivamente una bella relazione sull'esperimento di scienze.
Oggi = avverbio di tempo
a = preposizione semplice
scuola = nome comune di cosa femminile singolare
abbiamo eseguito = voce del verbo eseguire 3° coniugazione modo indicativo tempo presente 1° persona plurale
collettivamente = avverbio di modo
una = articolo indeterminativo femminile singolare
bella = aggettivo qualificativo di grado positivo femminile singolare
relazione = nome comune di cosa femminile singolare
sullo = preposizione articolata formata da su + lo
esperimento = nome comune di cosa maschile singolare
di = preposizione semplice
scienze = nome comune di cosa maschile singolare
  1. Leggerò volentieri il romanzo di avventure che mi hai regalato.
Leggerò = voce del verbo leggere 2° coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1° persona singolare
volentieri = avverbio di modo
il = articolo determinativo maschile singolare
romanzo = nome comune di cosa maschile singolare
di = preposizione semplice
avventure = nome comune di cosa femminile plurale
che = pronome relativo
mi = pronome personale con funzione di complemento
hai regalato = voce del verbo regalare 1° coniugazione modo indicativo tempo passato prossimo 2° persona singolare
  1. Oggi ho studiato abbastanza.
Oggi = avverbio di tempo
ho studiato = voce del verbo studiare 1° coniugazione modo indicativo tempo passato prossimo 1° persona singolare
abbastanza = avverbio di qualità
  1. Non verrà mai da me.
Non = avverbio di negazione
verrà = voce del verbo venire 3° coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 3° persona singolare
mai = avverbio di negazione
da = preposizione semplice
me = pronome personale con funzione di complemento
  1. Forse lo chiamerò per il mio compleanno.
Forse = avverbio di dubbio
lo = pronome personale funzione complemento
chiamerò = voce del verbo chiamare 1° coniugazione modo indicativo tempo futuro semplice 1° persona singolare
per = preposizione semplice
il = articolo determinativo maschile singolare
mio = aggettivo possessivo maschile singolare
compleanno = nome comune di cosa maschile singolare

Eseguiamo l'analisi grammaticale delle seguente frasi:
La mamma preparerà una gustosa cenetta.
La = articolo determinativo femminile singolare
mamma = nome comune di persona femminile singolare
preparerà = verbo al tempo futuro
una = articolo indicativo femminile singolare
gustosa = aggettivo qualificativo femminile singolare
cenetta = nome comune di cosa femminile singolare

Un buon amico aiuta i compagni bisognosi.
Un = articolo indicativo maschile singolare
buon = aggettivo qualificativo maschile singolare
amico = nome comune di persona maschile singolare
aiuta = verbo al tempo presente
i = articolo determinativo maschile plurale
compagni = nome comune di persona maschile plurale
bisognosi = aggettivo qualificativo maschile plurale

Link correlato a questo post:

Analisi grammaticale
Se questo post ti è piaciuto, condividilo su FaceBook, Twitter o Google Plus
Se non hai trovato quello che cercavi, cerca nel sito

0 commenti:

Posta un commento