Verifica d'ingresso, italiano: il testo breve (minimo 12 - massimo 14 righe)




Verifica d'ingresso di italiano 

Tema

Quel giorno non ho rispettato le regole (minimo 12 - massimo 14 righe)

Proprio oggi ventuno settembre duemilasette ho infranto una regola molto importante: "Non si parla quando il maestro spiega". In quel momento mi ero distratta per parlare con una mia amica (io non sono una vera chiacchierona!). Pochi secondi dopo l'insegnante ha detto: " Chi stava parlando si alzi in piedi!". In quel momento non sapevo cosa fare, se essere la bambina buona e onesta o quella timida e paurosa. Questo potrebbe sembrare un'offesa per gli altri, ma io sto parlando per me. Volete sapere come è finita la vicenda? Mi sono alzata in piedi come altri quattro miei compagni. In quel momento mi sono sentita diversa perché, sì che non avevo rispettato le regole, però ero stata onesta nel dire che avevo chiacchierato. Il maestro, giustamente, non ci ha dato nessuna punizione proprio per il fatto che eravamo stati onesti. Come dice un antico detto: "Non tutto il male vien per nuocere".

Elena, classe quinta

Link correlati a questo argomento:

Progetto accoglienza: "Giocare è bello se si rispettano le regole". 

Il testo argomentativo

Visualizza e stampa con Google Docs

Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Scienze: classe seconda scuola primaria. Le caratteristiche degli animali.

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Testi utili per il riassunto