I verbi transitivi e intransitivi: spiegazione. - Scheda dell'unità didattica





Saper riconoscere i verbi transitivi e i verbi intransitivi.

Scriviamo la frase relativa alla vignetta:

- Elena ha vinto il campionato regionale.

Ha vinto > chi ha vinto? Elena > SOGGETTO >  che cosa ha vinto? Il campionato regionale > COMPLEMENTO OGGETTO

Nello schema notiamo ancora una volta come l'elemento base della comunicazione sia dato dal verbo.
Infatti nella frase "Elena ha vinto il campionato regionale" il verbo ha vinto provvede a collegare due parole e a far passare l'azione che compie il soggetto sull'oggetto: il campionato. 

Analizziamo un'altra frase:

- Un bambino corre nei corridoi.

Un bambino (SOGGETTO) corre (PREDICATO VERBALE) nei corridoi (COMPLEMENTO DI LUOGO).
L'azione del correre viene compiuta dal bambino e riguarda solo i bambino non i corridoi.
I corridoi non sono l'oggetto dell'azione ma il luogo dove il bambino corre. l'azione si esaurisce nel soggetto.

Se nella frase l'azione espressa dal verbo passa o transita su un oggetto il verbo si dice TRANSITIVO.
Se nella frase l'azione espressa dal verbo rimane, si esaurisce nel soggetto che la compie, il verbo si dice INTRANSITIVO.

Link correlati a questo post:





Post più popolari

La primavera

Poesia di primavera: "Brilla nell'aria" di Giacomo Leopardi

Ritorna la primavera - Brano tratto da "Il Gigante Egoista" di Oscar Wilde - Lettura e comprensione del testo - Approfondimenti grammaticali

L'aggettivo qualificativo: spiegazioni ed esercizi - Schede stampabili

Geografia - Le regioni d'Italia - Il Lazio - Spiegazioni e prova di verifica per la classe quinta della scuola primaria

Dettato: "Aspetti della primavera in campagna". Spunti grammaticali.

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Primavera di Giovanni Pascoli

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Scienze: classe seconda scuola primaria. Le caratteristiche degli animali.