I complementi di tempo e di luogo: spiegazione e analisi logica delle frasi. Scheda stampabile dell'unità didattica.








Individuare i complementi di luogo e di tempo.

Il complemento di luogo indica il luogo dove si svolge l'azione. Risponde alla domanda: "Dove?".
Spieghiamo meglio con un esempio:

  • Il cane di Francesca abbaia nel cortile.

Il cane (soggetto) di Francesca (complemento di specificazione) abbaia (predicato verbale nel cortile (Dove? > complemento di luogo).

Il complemento di tempo indica il tempo in cui si svolge l'azione e risponde alla domanda: "Quando?".

  • Il cane di Francesca abbaia nel cortile durante la notte.
Il cane (soggetto) di Francesca (complemento di specificazione) abbaia (predicato verbale nel cortile (complemento di luogo) (Quando?) durante la notte (complemento di tempo).

Eseguo l'analisi logica delle seguenti frasi:
  1. La mamma annaffia le piante tutte le sere.
  2. Andrò a Roma lunedì prossimo.
  3. Abbiamo giocato nel prato tutto il pomeriggio.
  4. Cristoforo Colombo scoprì l'America nel 1492.
  5. L'amico di Miriam abita a Roma.
  6. Sabato pomeriggio andrò in piscina.
  7. Il libro di Simone si trova sulla scrivania.
  8. Il cane di Francesco stava sdraiato per terra.
  9. Giacomo tornerà a casa alle sei.
  10. Eseguirò i compiti questo pomeriggio nella mia cameretta.
  11. La mamma ha telefonato allo zio a notte inoltrata.
  12. L'anno scorso frequentavo la classe quarta.
Eseguo:

1.
La mamma = soggetto
annaffia = predicato verbale
le piante = complemento oggetto
tutte le sere = complemento di tempo

2.
Andrò = predicato verbale
a Roma = complemento di luogo
lunedì prossimo = complemento di tempo
(io) = soggetto sottinteso

3.
Abbiamo giocato = predicato verbale
nel prato = complemento di luogo
tutto il pomeriggio = complemento di tempo
(noi) = soggetto sottinteso

4.
Cristoforo Colombo = soggetto
scoprì = predicato verbale
l'America = complemento oggetto
nel 1492 = complemento di tempo

5.
L'amico = soggetto
di Miriam = complemento di specificazione
abita = predicato verbale
a Roma = complemento di luogo

6.
Sabato pomeriggio = complemento di tempo
andrò = predicato verbale
in piscina = complemento di luogo
(io) = soggetto sottinteso

7.
Il libro = soggetto
di Simone = complemento di specificazione
si trova = predicato verbale
sulla scrivania = complemento di luogo

8.
Il cane = soggetto
di Francesco = complemento di specificazione
stava sdraiato = predicato verbale
per terra = complemento di luogo

9.
Giacomo = soggetto
tornerà = predicato verbale
a casa = complemento di luogo
alle sei = complemento di tempo

10.
Eseguirò = predicato verbale
i compiti = complemento oggetto
questo pomeriggio = complemento di tempo
nella mia cameretta = complemento di luogo
(io) = soggetto sottinteso

11.
La mamma = soggetto
ha telefonato = predicato verbale
allo zio = complemento di termine
a notte inoltrata = complemento di tempo

12.
L'anno scorso = complemento di tempo
frequentavo = predicato verbale
la classe quarta = complemento oggetto
(io) = soggetto sottinteso

Link correlati a questo post;



Commenti

Post popolari in questo blog

Argomenti stagionali: brevi unità didattiche relative all'autunno.

I nomi concreti e i nomi astratti

Testi utili per il riassunto

I nomi difettivi, sovrabbondanti, invariabili: spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria.

Analizzare e comprendere un testo poetico: "San Martino" di Giosuè Carducci: poesia, prosa, biografia dell'autore - Analisi, comprensione, commento, illustrazione del testo.

Esercizi di analisi grammaticale per la classe quinta

Verifica di analisi grammaticale per la classe quarta della scuola primaria. - Schede stampabili

Esercizi di analisi logica per la scuola primaria

Grammatica italiana: i nomi. Spiegazioni ed esercizi per la scuola primaria. - Schede stampabili delle unità didattiche.

Le origini della nascita della Terra: il Big Bang.